• Santino Santinelli

La poesia italiana: San Martino


Tradizionalmente il giorno di San Martino (11 novembre) era un giorno importante per i contadini, poiché segnava la fine dei lavori nei campi e l'inizio del travaso del vino nelle botti.

Il poeta toscano Giosuè Carducci ha dedicato a questo giorno proprio una delle sue poesie più famose.

San Martino

La nebbia a gl'irti colli piovigginando sale, e sotto il maestrale urla e biancheggia il mar; ma per le vie del borgo dal ribollir de' tini va l'aspro odor de i vini l'anime a rallegrar. Gira su' ceppi accesi lo spiedo scoppiettando: sta il cacciator fischiando sull'uscio a rimirar tra le rossastre nubi stormi d'uccelli neri, com'esuli pensieri, nel vespero migrar.

Giosuè Carducci

(foto: Parco Nazionale dei Monti Sibillini)

#poesia #poetry #GiosuèCarducci #italiano #SanMartino #poesiaitaliana #Italianpoetry

0 visualizzazioni
Italian Skype Lessons Brand
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon