• Santino Santinelli

Grammatica Italiana: il congiuntivo presente


Il congiuntivo presente si usa in questi casi:

· dopo i verbi che esprimono opinioni, pensieri o sentimenti, come per esempio pensare, credere, ritenere, aver la sensazione, ecc...

· dopo le parole: che, purché, affinché, dopodiché, cosicché, sebbene, malgrado, nonostante, nel caso in cui, ecc...

· nel periodo ipotetico.

Coniugazione di alcui verbi:

essere:

che io sia

che tu sia

che egli sia

che noi siamo

che voi siate

che loro siano

avere:

che io abbia

che tu abbia

che egli abbia

che noi abbiamo

che voi abbiate

che loro abbiano

mangiare:

che io mangi

che tu mangi

che egli mangi

che noi mangiamo

che voi mangiate

che loro mangino

sentire:

che io senta

che tu senta

che egli senta

che noi sentiamo

che voi sentiate

che loro sentano

finire:

che io finisca

che tu finisca

che egli finisca

che noi finiamo

che voi finiate

che loro finiscano

Osserva bene questi verbi, cosa osservi?

Cosa hanno in comune e cosa no?

Qui puoi trovare altri esempi:

Credo che stiano bene insieme. Suppongo che Marco sia uscito. Spero che torni presto. Penso che tu non abbia abbastanza tecnica per diventare un attore.

Tutto chiaro?

Per info e domande contattami privatamente!

#italiangrammar #grammaticaitaliana #grammatica #Italianlessons #italian #Italiano #linguaitaliana #lingue

Italian Skype Lessons Brand
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon