• Santino Santinelli

Grammatica Italiana: il congiuntivo presente

Aggiornamento: mar 26


Il congiuntivo presente si usa in questi casi:

· dopo i verbi che esprimono opinioni, pensieri o sentimenti, come per esempio pensare, credere, ritenere, aver la sensazione, ecc...

· dopo le parole: che, purché, affinché, dopodiché, cosicché, sebbene, malgrado, nonostante, nel caso in cui, ecc...

· nel periodo ipotetico.

Coniugazione di alcui verbi:

essere:

che io sia

che tu sia

che egli sia

che noi siamo

che voi siate

che loro siano

avere:

che io abbia

che tu abbia

che egli abbia

che noi abbiamo

che voi abbiate

che loro abbiano

mangiare:

che io mangi

che tu mangi

che egli mangi

che noi mangiamo

che voi mangiate

che loro mangino

sentire:

che io senta

che tu senta

che egli senta

che noi sentiamo

che voi sentiate

che loro sentano

finire:

che io finisca

che tu finisca

che egli finisca

che noi finiamo

che voi finiate

che loro finiscano

Osserva bene questi verbi, cosa osservi?

Cosa hanno in comune e cosa no?

Qui puoi trovare altri esempi:

Credo che stiano bene insieme. Suppongo che Marco sia uscito. Spero che torni presto. Penso che tu non abbia abbastanza tecnica per diventare un attore.


Read more about this topic here

#italiangrammar #grammaticaitaliana #grammatica #Italianlessons #italian #Italiano #linguaitaliana #lingue

7 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
Italian Skype Lessons Brand

Click  here  to  read  more