• Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Instagram Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Santino Santinelli

La scuola italiana è la più inclusiva al mondo


Secondo una recente indagine effettuata dall'Ocse, la scuola italiana sarebbe la più inclusiva al mondo. Ciò è possibile in quanto essa riduce fortemente il gap tra gli studenti provenienti dalle famiglie ricche e quelli che invece vengono da quelle più povere.

Una volta entrati in classe, quindi, gli studenti non vengono più distinti per il budget economico della propria famiglia, ma ricevono tutti lo stesso livello di educazione e formazione.

Si deve anche specificare, in aggiunta, che questo discorso non vale solo dal punto di vista economico, ma anche da quello etnico. Nella scuola italiana, infatti, a prescindere dalle loro origini o che gli studenti siano italiani o stranieri, ricevono comunque sempre lo stesso livello educativo e formativo.

Questo permette una maggiore coesione e cooperazione sociale all'interno della classe, così come nella società. Da questo punto di vista, quindi, la nostra scuola non è solo la più inclusiva al mondo, ma anche una delle più integranti.

Malgrado le continue critiche che gli italiani rivolgono al sistema scolastico del bel paese, comunque, ci sono alcuni aspetti che al suo interno funzionano bene e che quindi devono essere tutelati.

Per conoscere meglio questo argomento, leggi questo articolo pubblicato a riguardo su Repubblica.it:

http://www.repubblica.it/scuola/2017/03/29/news/la_scuola_italiana_migliore_d_europa_riduce_il_gap_tra_i_ricchie_poveri-161691034/

#scuola #school #Italianschool #scuolaitaliana #Italia #Italy

9 visualizzazioni
Italian Skype Lessons Brand