• Santino Santinelli

I Pronomi Personali Complemento: Forma Tonica e Forma Atona

Aggiornato il: mar 26


I pronomi personali con valore di complemento, in Italiano possono avere due funzioni:

Forma tonica (o accentata) quando il pronome complemento si trova dopo il verbo, per esempio "aspetto te".

La forma atona, invece, si ha quando il pronome non viene accentato e precede il verbo "ti aspetto".

In questo contesto con i termini accentato e non accentato si intende la parola sulla quale chi parla vuole porre maggiore attenzione.

Nell'esempio in forma (tonica) "aspetto te", infatti, colui che parla pone maggiore attenzione alla persona che sta aspettando e non proprio all'azione di aspettare in sé per sé.

Invece nell'esempio (atono) "ti aspetto", chi parla pone l'accento, e quindi l'attenzione, sull'azione che intende svolgere e cioè aspettare qualcuno.

Continua a leggere questo articolo qui

#italiangrammar #grammaticaitaliana #grammar #grammatica #Italiano #italiancinema #Italian #linguaitaliana #italianlanguage #language #pronomipersonali #Italianlessons

5,778 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
Italian Skype Lessons Brand

Click  here  to  read  more